Osteoporosi

osteoporosi

 

L'Osteoporosi è oggi una delle cause più frequenti di morbilità, invalidità e mortalità tra la popolazione anziana. Sebbene il rischio di fratture osteoporotiche sia maggiore nelle donne in post menopausa, in età senile il problema è rilevante in entrambi i sessi.

L'Osteoporosi può coinvolgere qualsiasi distretto scheletrico, ma le fratture più frequenti sono quelle a carico della colonna vertebrale, e nelle età avanzate quelle del collo e del femore, con conseguente aumento del rischio di invalidità e mortalità.

 

Osteoporosi, i principali fattori di rischio

Sicuramente l'età, una ridotta attività fisica, le pregresse fratture da fragilità, una storia familiare di frattura osteoporotica, l'uso di corticosteroidi e l'abuso di alcol.

 

Osteoporosi, la prevenzione

Attività fisica e allenamento muscolare sono fondamentali per migliorare equilibrio, postura, coordinazione, forza muscolare, tempo di reazione degli anziani, riducendo il rischio di cadute e le conseguenti fratture. Altro fattore importante è la prevenzione delle cadute, che include il controllo e la correzione dell'acuità visiva e uditiva, la valutazione di problemi neurologici, la revisione dei farmaci per gli effetti collaterali. È essenziale mettere di fumare, poiché il fumo di tabacco riduce la densità ossea, ed evitare il consumo eccessivo di alcol, che aumenta il rischio di cadute e provoca una riduzione della DMO (densità minerale ossea). Occorre inoltre, introdurre una dieta bilanciata ricca di vitamine (D, C, K, B12, B6), minerali (calcio, magnesio, selenio, zinco) e proteine.

 

Osteoporosi, il trattamento

Il trattamento dell'Osteoporosi non dovrebbe basarsi soltanto sulla capacità di migliorare la DMO (densità minerale ossea), ma soprattutto sulla reale possibilità di ridurre l'incidenza di fratture. Menzioniamo i Bisfofonati, gli estrogeni, i SERMs (Selective Estrogen Receptor Modulators).

 
 

 

 

 

© Copyright 2014-17 Angelo Rubiolo. All rights reserved. | Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari.